Portogruaro
&
Concordia Sagittaria

[ RAGGIUNGIBILE IN 30 min. IN MACCHINA ]

La cittadina è attraversata dal fiume Lemene ed offre ad ogni angolo scorci interessanti che rivelano somiglianze con la vicina Venezia.

La sua peculiare struttura urbana conserva inalterato l’assetto medievale nel nucleo cittadino mentre le mura duecentesche e i numerosi palazzi in stile gotico italiano e rinascimentale sono affascinanti testimonianze dei diversi momenti storici cha hanno segnato questa città.

Il centro storico di Portogruaro affascina per le architetture splendidamente conservate: la trecentesca Loggia comunale, la piazza della Repubblica con la vera da pozzo e le due gru in bronzo (simbolo della città), il campanile romanico pendente, la loggia della Pescheria, i due Mulini sul Lemene, i palazzi e le case nobiliari e gli affreschi conservati nelle chiese. Entrando al Museo Nazionale Archeologico, uno dei più importanti dell’Italia settentrionale, i resti della città romana Iulia Concordia e le sue necropoli portano ancora più indietro nel tempo, addirittura al I e II secolo a.C.

Portogruaro è forte anche di un’importante tradizione musicale: ha dato infatti i natali a Luigi Russolo, esponente del futurismo musicale ed ha ospitato Lorenzo Da Ponte, illustre librettista di Mozart.

Info: https://www.veneto.eu/IT/Portogruaro/